One Pig

Anche oggi si parla di follia. Perché in che altro modo potremmo definire l’idea di un artista, nella fattispecie Matthew Herbert, uno dei produttori più brillanti di questi anni, di mettere su un disco l’intera vita di un maiale?!
Sì, avete capito bene. One Pig, il terzo capitolo della trilogia basata sul numero Uno del musicista britannico (dopo One One e One Club), documenta l’intera vita di un maiale dalla nascita alla macellazione. Oltre a registrare e campionare versi, grufolii e rumori del porcile, Herbert ha pure utilizzato strumenti costruiti appositamente usando parti suine, per esempio la pelle per i tamburi o il sangue per qualcosa che non voglio nemmeno immaginare. Va bene che del maiale non si butta via niente, però…
In effetti, capisco che un artista non possa farsi carico del dramma di un maiale destinato alla morte per la soddisfazione dell’altrui palato, però capisco anche che la PETA, l’organizzazione internazionale per i diritti degli animali, abbia avuto qualcosa da ridire su questo stravagante progetto.
Io, da vegetariana e animalista convinta, sto sempre e comunque dalla parte del maiale. Quasi spero che sentendo questo disco assurdo, soprattutto nella sua tragica conclusione, quella in cui il povero porcello muore agonizzante con atroci sofferenze, qualcuno decida di smettere di mangiare prosciutto. Purtroppo dubito che sia così.
Intanto, per approfondire meglio le ragioni del progetto (oltre che Herbert è fuori come un terrazzo), qui potete leggere uno scambio di vedute tra il producer inglese e Jobst Eggert, direttore responsabile di Peta Germany.

One Pig (Accidental/Self)

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.
This entry was posted in Music and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s