Following Sea

Diciamo la verità: centinaia di migliaia di ferventi cattolici riuniti nella stessa città sono davvero fastidiosi. Per il papa e per la buffonata di cui è protagonista in questi giorni non spreco nemmeno una parola, non c’è bisogno.
Ma penso che chiunque fosse ieri a Milano per altri motivi, tipo il milione e mezzo di abitanti e i lavoratori pendolari costretti a venire, avrebbe voluto prendere a mazzate uno o più di quegli invasati malefici accorsi da ogni dove per adorare l’incarnazione terrena della bugia più grande della storia.
Centro intasato, traffico bloccato, mezzi pubblici strabordanti di gente vestita da oratorio e incapace di salire e scendere senza creare ingombri. E tutti con quella faccia da beatitudine (o beotitudine?) che è fatta apposta per farti innervosire dopo una settimana di lavoro. Ma che cazzo ti ridi?! Perché stai per vedere quel vecchio nazicattolico sfondato di soldi?! Complimenti.
Eppure, nella giornata di merda che è stata ieri, c’è stato anche uno sprazzo di luce. Il nuovo disco dei dEUS, Following Sea, annunciato e pubblicato a sorpresa in digitale (il 12 giugno su cd e vinile). L’unico “dio” che ci piace è questo, rock e profano.
Rispetto al precedente, e non indimenticabile Keep You Close, questo è un album più leggero e luminoso, con la band che si cimenta per la prima volta anche con il francese. Il singolo “Quatre Mains” potrebbe essere la colonna sonora di un film di spionaggio girato fra i boulevard parigini: misterioso, raffinato e sensuale.
Insomma, pare che l’unico rimedio per salvarmi dall’invasione dei papa boy sia chiudermi in casa e ascoltare la parola di dEUS. Amen.

Following Sea (PIAS/Self)

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.
This entry was posted in Music and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s