[– –]

Domenica era una giornata bruttissima, era freddo, nevicava e pioveva, pioveva e nevicava, ma sono andata a votare piena di speranza e di fiducia nelle persone. Persone che, come me, negli ultimi vent’anni hanno abitato in un Paese culturalmente sottosviluppato, povero di diritti civili, ostile ai giovani. Esattamente questo è stato l’Italia negli ultimi vent’anni, e pure peggio, e ormai è evidente che continuerà lungo la strada già tracciata. Le mie speranze sono state calpestate, la fiducia inesorabilmente tradita. Da ieri guardo tutti con sospetto, odio chiunque faccia parte di quella massa di stronzi che ha votato a destra nonostante due decenni di buio e nonostante le balle spaziali di queste settimane. Ma guardo con sospetto anche gli adepti della setta a cinque stelle, che pensano di aver fatto la rivoluzione e invece si siedono sulle poltrone per ancorare saldamente a terra il sistema esistente. Al grido di “Tutti a casa!” non hanno mandato a casa nessuno, potevano contribuire a eliminare il Male assoluto e invece no, con questa storia che sono tutti uguali hanno impedito di centrare l’unico obiettivo davvero fondamentale. Abbiamo perso tutti, non ha vinto nessuno.
Sono triste, frustrata, arrabbiata. Ora abbiamo due possibilità: o scappiamo da questo Paese disastrato e diviso oppure restiamo per riprendercelo, ci svegliamo e scendiamo nelle strade, ricominciamo a sbatterci davvero. Non perché ce lo sputa in faccia un comico miliardario dalle idee spesso discutibili, ma perché, come dice il mio saggio nonno: “La testa la usa chi ce l’ha”.

Schifo

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.
This entry was posted in Uncategorized and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s