Life After Defo

Guardo fuori dalla finestra con aria sconsolata. Il calendario, soprattutto il mio calendario biologico, dice che dovrebbe essere già primavera, ma il cielo non ne vuole sapere. L’aria è fredda, l’atmosfera grigia. Piove. E io sono chiusa in casa con la febbre.
Per fortuna ho trovato il disco giusto per farmi cullare nel mio moto perpetuo tra il letto e il divano. È Life After Defo di Deptford Goth (all’anagrafe Daniel Woolhouse), che dalle strade di South London ci porta da qualche parte “between real and synthetic”.
Musica malinconica e sognante, fatta di macchine artificiali e strumenti elettronici ma gonfia di emozioni. Come se fosse suonata da un robot con il cuore umano. Non l’obsoleto omino di latta del Mago di Oz, ma il futuribile Wall•E.
Il tappeto sintetico e i beat elettronici avvolgono l’ascoltatore e si mescolano alla voce triste ed evocativa, suscitando un senso di tenera malinconia e risvegliando ricordi che non trovano appigli. È un tuffo emotivo senza riferimenti concreti, succede tutto in testa come nei sogni notturni, a occhi chiusi. Le pareti della stanza si confondono nel buio, le coperte diventano nuvole.
Soltanto a tratti quest’album concede qualche sussulto di vitalità positiva, timidi accenni di entusiasmo, come in “Feel Real” e “Union”, mentre il viaggio prosegue fra i toni scuri di un blue reso ancor più blue dalla intensa performance vocale. Il momento più toccante è “Guts No Glory”, forse il più umano di tutti, quando scende persino una lacrima sulla scintillante corazzata metallica del robot.

Life After Defo (Merok/Cooperative Music)

Life After Defo (Merok/Cooperative Music)

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.
This entry was posted in Music and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s