REcstatic

Il mio disco preferito del 2009 era stato The Ecstatic di Mos Def. Per me è un artista speciale, il suo rap fluido che viaggia fra diversi mondi musicali, vicini e lontani, è capace di stregarmi.
A quattro anni di distanza il produttore Preservation, che aveva già dato il proprio contributo all’album originale, ne ha pubblicato una nuova versione con la sua etichetta Mon Dieu Music, le sedici tracce remixate con la collaborazione dello stesso Mos Def, che però – mi raccomando – adesso si chiama Yasiin Bey. Il risultato è REcstatic, un lavoro concepito nel corso degli ultimi anni passati in tour e frutto dei diversi esperimenti ai quali le tracce sono state sottoposte dal vivo, concerto dopo concerto. In questo periodo di stretta vicinanza artistica e umana Preservation è entrato nella mentalità del rapper, plasmando il materiale di partenza in nuove forme che ha aggiustato progressivamente secondo le sue reazioni e i suoi suggerimenti. Il progetto The Ecstatic non è snaturato: la devozione verso il team di produttori dell’album originale – MadLib e Oh No, con roba persino di J Dilla – era troppo grande per stravolgere quell’intenzione. Resta con immutata forza il continuo cambio d’abito del camaleonte Bey, che lascia scorrere le sue rime su un hip hop contaminato da jazz, soul, suoni d’Oriente e dei Caraibi. Una musica globale piena di vibrazioni e sfumature che REcstatic aggiorna senza stravolgere, incastrando i tasselli in modo diverso, aggiungendo e togliendo qualcosa, ma non la bellezza né lo stile. Era una sfida ambiziosa, Preservation l’ha affrontata nel modo giusto.
L’unica vera differenza sostanziale è l’ultima traccia: non troverete “Casa Bey”, perché al suo posto c’è la nuova “Black Fantastic”, ottenuta sovrapponendo la voce di Bey a una base prodotta da Minnesota.
Questo è il pensiero dello stesso Yasiin Bey sul progetto, di chiarissima interpretazione:
“Three key steps to leading a rewarding and enriched life:
1) Wake up. 2) Be awesome. 3) LISTEN TO PRESERVATION.”
Considerando che potete scaricarlo gratis da qui, non so propria cosa state aspettando.

REcstatic (Mon Dieu Music)

REcstatic (Mon Dieu Music)

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.
This entry was posted in Music and tagged , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s