Antiphon

Sarà che – ahimè! – la proverbiale antifona è tornata diverse volte ultimamente, sarà che ho tanto bisogno di morbidezza, sarà senza motivo, ma in questi giorni un po’ straniti il nuovo album dei Midlake mi calza a pennello. Antiphon, appunto, perché il succo del discorso è chiarissimo.
Arrivata al quarto album e rimasta senza il frontman Tim Smith, la band di Denton, Texas, ha avuto voglia di cambiare, di proporre un suono molto più pulito e levigato rispetto al passato, pur conservando almeno un carattere di ogni disco precedente: l’eccentricità lisergica di Bamnan and Slivercork (2004), gli sprazzi rock marcatamente Seventies di The Trials of Van Occupanther (2006), il folk un po’ British di The Courage of Others (2010). Il risultato è molto più della somma di questi semplici addendi, perché comprende le influenze e le esperienze accumulate dal gruppo in questi ultimi anni, rappresenta il nuovo corso. Un po’ si sente la mancanza di Smith e della sua voce, ma l’improvviso abbandono del leader ha permesso agli altri di compattarsi attorno a una visione comune da mettere in musica.
Antiphon è psichedelico ma attuale, è prog senza essere nostalgico, è pieno di sfumature e variazioni dinamiche. Chitarre e tastiere convivono con flauto, fagotto, autoharp e cori cosmici; batteria e percussioni tengono un impianto ritmico rock, ma allo stesso tempo arricchiscono la tavolozza dei colori e aiutano a creare quell’atmosfera rilassata e morbida da galleggiamento pomeridiano. O notturno, come quando si resta svegli a oltranza senza fare niente perché domani non si lavora. Non è qualcosa che ascolterei sempre, ma in questo momento è proprio quello che mi serve. 

Antiphon (Bella Union/Cooperative Music)

Antiphon (Bella Union/Cooperative Music)

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.
This entry was posted in Music and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s