Salute the Parrot

Nel pieno del mio trip nelle sonorità mediorientali contemporanee – e chissà che cosa pensano i miei vicini di casa – incontro il nuovo album del musicista e produttore egiziano Maurice Louca, Salute the Parrot (titolo originale: Benhayyi Al-Baghbaghanبنحيّي البغبغان), appena pubblicato dall’etichetta Nawa Recordings. Rispetto al suo primo lavoro solista, Garraya (100copies), che era totalmente elettronico, qui Louca compie un coraggioso passo in avanti, combinando elementi elettronici e strumentazione acustica, composizioni scritte e improvvisazione pura. Un esperimento riuscito che prende la forma di un coinvolgente viaggio sonoro in quella strana e inesplorata zona d’incrocio tra Oriente e Occidente. Le otto tracce raccolgono influenze disparate, dal dub alla psichedelia, dalla dance alla Shaabi egiziana, mescolando sapori e sfumature e, soprattutto, confondendo i confini geografici e temporali insieme a quelli di genere. Le parti acustiche, registrate dal vivo in luoghi diversi, si sovrappongono allo scarno materiale elettronico pre-registrato, ridotto all’essenziale per lasciare ampi spazi all’improvvisazione e allo scorrere fluido della musica suonata. Fra gli ospiti dell’album, momentanei compagni d’avventura o mistici del suono, spiccano Alan Bishop (Sun City Girls), Sam Chalabi (Land of Kush, Shalabi Effects), Tamer Abu Ghazaleh e Khaled Yassine, oltre alle incursioni vocali dei rapper Amr7a7a e Alaa Fifty, beniamini di quell’ibrido musicale chiamato mahraganat ed esploso con la rivoluzione. Infine, un punto in più per la bellissima copertina disegnata da Maha Maamoun, che restituisce con estrema efficacia il senso e l’immaginario di Salute the Parrot.

Salute the Parrot – Benhayyi Al-Baghbaghan (Nawa Recordings)

Salute the Parrot – Benhayyi Al-Baghbaghan (Nawa Recordings)

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.
This entry was posted in Music and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

3 Responses to Salute the Parrot

  1. Pingback: Bes | thegreatmixtape

  2. Pingback: Halawella | thegreatmixtape

  3. Pingback: Aynama-Rtama | thegreatmixtape

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s