Moonlight

“Come suonerebbe se RZA entrasse in studio con Iggy Pop e Tom Waits? Non lo so! Questo è il mio approccio per ogni cosa.”
Con le idee molto chiare il californiano Hanni El Khatib, ex designer e direttore creativo nel mondo della moda, degli skater e della pubblicità, si è chiuso per un mese intero in uno studio di Los Angeles, mettendo insieme il suo istinto di rocker passionale con l’esperienza accumulata in tanti concerti e nei due dischi precedenti – il secondo, Head in the Dirt, prodotto da Dan Auerbach. Il risultato è Moonlight, un viaggio movimentato nelle atmosfere notturne del deserto roccioso, che introduce nuove sfumature nel suo distintivo garage blues dal sapore vintage e sempre meno lo-fi.
L’influenza dei Black Keys si sente, inevitabilmente, tanto che nella sua stranezza “Chasin'” sembra quasi un omaggio all’amico nonché mentore, Auerbach. “Melt Me” potrebbe essere suonata dagli ZZ Top con l’innesto di Ariel Pink, mentre “All Black” ricorda addirittura lo stile scuro ma grintoso dei Black Sabbath.
La tensione elettrica che fa muovere il ciuffo ingellato di Hanni El Khatib trova anche qualche momento di insolita quiete misteriosa, istanti di energia frenetica seguiti da brevi fasi di abbandono, come il serpente che si riposa dopo aver stritolato una preda con mille contorsioni. È il potere della luna.
“All my life I’ve been fighting for the moonlight / Nobody wanna hear you crying now.”
Un disco consigliato in macchina, lungo strade polverose e poco illuminate.

Moonlight (Innovative Leisure)

Moonlight (Innovative Leisure)

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.
This entry was posted in Music and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s