EarthEE

Nella storia recente della musica popular ci sono delle città cruciali. Come Seattle, luogo simbolo del grunge soprattutto grazie all’etichetta regina di quel genere, la Sub Pop, che tante band ha scoperto e lanciato, diventando in pochissimo tempo un vero e proprio marchio di qualità.
Tuttavia, nel corso degli anni la Sub Pop non si è occupata soltanto di chitarre elettriche e camicie a quadri, ma si è dedicata alla ricerca di artisti e gruppi interessanti anche in altri generi musicali. Fra le ultimissime novità, non potevo non restare affascinata dall’ultimo album del duo THEESatisfaction, intitolato EarthEE e scritto/suonato/prodotto dalle stesse musiciste Catherine Harris-White e Stasia Irons con il prezioso supporto di Erik Blood.
Anche stavolta, come nel precedente awE naturalE, le THEESatisfaction ci trasportano nel loro universo diversamente R&B con racconti fantascientifici di psichedelia funk e femminista, che uniscono l’eleganza del jazz al calore e alla profondità del soul ma anche alla durezza del rap. Le rime, che scorrono come un flusso di coscienza, riescono a essere politiche e taglienti senza perdere la propria natura poetica e fortemente evocativa.
Grazie a sonorità intergalattiche e beat sintetici, l’album è avvolto in un’atmosfera ultraterrena e familiare allo stesso tempo, tracciando un percorso fluido ma mai scontato, spesso straniante e insolito. Ci conduce, ammaliandoci lentamente, verso la parte più scura della nostra immaginazione, ma ci insegna a sentirci a nostro agio con essa e con i suoi angoli bui.
Le tracce più riuscite sono l’ipnotica “Recognition” e la stessa “EartEE”, che raccoglie una serie di figure femminili stereotipate per svelare con ironia la banalità di certi pregiudizi e la superficialità di certe espressioni linguistiche.
Insieme a Erik Blood, altre presenze speciali nel disco sono Shabazz Palaces, Meshell Ndegeocello, Porter Ray e Taylor Brown.

THEESatisfaction, EarthEE (Sup Pop)

EarthEE (Sub Pop)

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.
This entry was posted in Music and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to EarthEE

  1. Pingback: Personal Sunlight | thegreatmixtape

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s