Pool

Sarà il lunedì, saranno il cielo grigio e il risveglio in una Milano più triste, ma l’onda malinconica prosegue senza che possa fare nulla per fermarla.
Per fortuna, anche in questo stato d’animo vagamente cupo, la musica resta l’unico luogo sicuro nel quale rifugiarsi e trovare consolazione. La mia comfort zone di oggi è Pool, il nuovo disco del progetto Porches di Aaron Maine, cantautore e produttore newyorchese capace di esplorare quel sentimento di solitaria malinconia metropolitana come pochi altri artisti della sua generazione.
Scritto e registrato interamente nel suo appartamento di Manhattan, insieme alla cantante e bassista Greta Kline aka Frankie Cosmos, Pool crea lo spazio ideale per la riflessione interiore e l’osservazione esterna della città in meno di quaranta minuti. Dodici canzoni pop di estrema eleganza, fatte di sintetizzatori fluidi, melodie efficaci, linee di basso quasi timide e ritmiche precise, ed esaltate da una vocalità molto espressiva, usata sempre con gli effetti giusti.
Spogliandosi delle chitarre per vestirsi di elettronica, il progetto Porches si concentra su una questione chiave del nostro tempo: che cosa significa vivere la metropoli? Abbiamo un sacco di notti solitarie per pensarci, nel buio delle nostre scatole di cemento, oppure una serie infinita di vasche in piscine piene di sconosciuti. Pool ci aiuterà nella riflessione, avvolgendoci nella sua atmosfera intima, tendente al blue e talvolta melodrammatica. “Be Apart” è un pezzo bellissimo sulla reinvenzione di se stessi.

Porches – Pool (Domino Records)

Pool (Domino Records)

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.
This entry was posted in Music and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s