Tomorrow

Ci sono città che più di altre sembrano facilitare la creatività musicale e le collaborazioni spontanee fra artisti. Chicago, Illinois, come tante metropoli statunitensi, è una di queste oasi fortunate: ci sono le persone giuste, i locali, gli studi di registrazione, i negozi di dischi… Non è un caso che la serie Sonic Highways dei Foo Fighters parta da qui, né che sia l’ambientazione della versione cinematografica di Alta Fedeltà, film che ruota proprio attorno al Championship Vinyl del protagonista Rob Gordon.
Di questo clima favorevole si nutre anche la musica firmata The O’My’s: un duo di musicisti soul e R&B che si conoscono fin dalle scuole superiori, Maceo Hymes (voce e chitarra) e Nick Hennessy (voce e tastiere), ma si comportano da collettivo aperto e dinamico, approfittando dei contributi di amici talentuosi e altrettanto presi bene dall’idea di collaborare. Tanto per fare qualche nome, nel nuovo album, Tomorrow, troviamo Chance The Rapper, il trombettista Nico Segal, la giovane cantante Kaina, la rapper Saba e il produttore e bassista Carter Lang (CTRL di SZA l’ha fatto lui!).
Il continuo scambio con altri artisti, il sentirsi una comunità creativa più che una band, ha reso la musica degli O’My’s più riflessiva con il passare degli anni. Magari meno energica e grintosa, ma più ricca di suoni e sfumature, consapevole di essere ben costruita e ben realizzata, proprio perché nata in condizioni favorevoli da musicisti fantastici e diversi fra loro.
Lungo le undici tracce non mancano i momenti di tensione drammatica e carica emotiva, come nei singoli “Idea” (con Chance The Rapper) e “Baskets”, raffinata perla soul-jazz dal ritornello vincente, ma il sentimento che maggiormente affiora durante l’ascolto del disco è proprio la felice spontaneità dei musicisti. Aiutate da arrangiamenti magistrali, le diverse voci di umani e strumenti dialogano con equilibrio, come se tutto accadesse in modo naturale e non stabilito a priori. Che sia vero o no, non è importante.
La chiusura, assolutamente rappresentativa, è a lenta combustione con “Walkout”, un pezzo sull’amore romantico come unica droga tranquillante, e “Tomorrow (reprise)”, breve richiamo lounge della title-track.
Consigliato per una conclusione morbida dell’estate e un ingresso non traumatico nella stagione grigia, ne avremo bisogno.

The O'My's, Tomorrow (Hight Brand)

Tomorrow (Hight Brand)

Advertisements

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.
This entry was posted in Music and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.