Deviancy

Il concetto di “devianza”, nella sua accezione comune e al di fuori dalla letteratura sociologica specialistica, nella quale non trova comunque una definizione universalmente condivisa, risulta a me odioso e inaccettabile, perché sottintende sempre che la “normalità” sia quella stabilita dalla maggioranza, dalla convenzione, dall’opinione comune di quella porzione di società ancorata a tradizioni superate e stereotipi.
Così deve pensarla anche Backxwash, rapper e producer transfemminile di Montreal (con origini zambiane) che nel suo nuovo album, Deviancy, dice le stesse cose con incredibile potenza.
L’energia del singolo “Devil in a Mosh Pit” è confermata dalle altre tracce: rime intricate e complesse per idee chiare e dirette, beat prorompenti e linee di basso viscerali, suoni ed effetti capaci di disorientare.
C’è uno spirito rivoluzionario, ma c’è anche una certa – giustissima – rabbia contro bigottismo e patriarcato, contro discriminazioni e retorica conservatrice, contro chiunque ci voglia tutti uguali e corrispondenti a una supposta idea di “normalità”. “Fuck everybody, fuck patriarchy, fuck evil standards of beauty we’re supposed to live in, fuck society” dice Backxwash in “Bad Juju”.
Eppure, nel quadro di un’esistenza probabilmente complicata e passata a lottare contro le etichette, non mancano momenti di riflessione e magia, di quiete e bellezza. Come “You Like My Body the Way It Is”, che racconta l’appagamento del sentirsi amati per quello che si è, o “Burn Me at the Stake”, un incitamento poetico alla determinazione e alla resistenza nei periodi bui.
E ne abbiamo davvero bisogno.

artwork by Chachi Revah
Deviancy (Grimalkin Records)

Advertisements

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.
This entry was posted in Music and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.