Live Volume V

Un titolo poco originale per un disco che, invece, non ha nulla di scontato, a cominciare dai suoi protagonisti – il Fred Anderson Quartet con Hamid Drake, Tatsu Aoki e Toshinori Kondo – e dalle vicissitudini che lo hanno condotto alle nostre orecchie.
Il Velvet Lounge era il locale del sassofonista Fred Anderson a Chicago, uno spazio aperto alla contaminazione musicale, un luogo di incontro e di esplorazione creativa, una finestra spalancata sulle possibilità offerte dal jazz e dalle sue diverse anime.
Nel corso dei decenni, tanti grandi musicisti jazz hanno suonato insieme ad Anderson nel suo club, sperimentando l’esaltazione della libera espressione oltre confini ed etichette di genere.
Negli anni Novanta il batterista Hamid Drake e il bassista Tatsu Aoki passarono spesso da quella sala, ma questo album è il risultato di una serata particolarmente fortunata del dicembre 1994, alla quale partecipò anche il trombettista Toshinori Kondo.
Il barista del locale Clarence Brighton ebbe la brillante intuizione di riprendere la performance del quartetto su un registratore DAT Tascam e consegnò la registrazione a Kondo, che la trasferì su cd, conservandola fino a oggi. Al momento di utilizzarli, i file sono risultati danneggiati, ma i sofisticati mezzi di oggi hanno permesso di estrarre l’audio e di pubblicare questo Live Volume V, in uscita per la label FPE Records.

Live Volume V (FPE Records)

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.
This entry was posted in Music and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.