Author Archives: claudiagalal

About claudiagalal

Fifty Italian, fifty Egyptian, vegetarian, music and gigs addicted.

HERstory Vol. 1

Sarà che Natale si avvicina e ci si sente un po’ nostalgici, sarà che la fine dell’anno è sempre periodo di bilanci e retrospettive, sarà che stavo cercando un bel regalo da farmi, ma il cofanetto di Mary J. Blige, … Continue reading

Posted in Music | Tagged , , , , | Leave a comment

Live Volume V

Un titolo poco originale per un disco che, invece, non ha nulla di scontato, a cominciare dai suoi protagonisti – il Fred Anderson Quartet con Hamid Drake, Tatsu Aoki e Toshinori Kondo – e dalle vicissitudini che lo hanno condotto … Continue reading

Posted in Music | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Shlon

L’aggettivo “prolifico” è spesso usato a sproposito o in senso iperbolico, ma esiste un artista per il quale potrebbe essere persino riduttivo. Si tratta del siriano Omar Souleyman, che ha realizzato circa 550 registrazioni nel corso della sua lunga carriera … Continue reading

Posted in Music | Tagged , , , , | Leave a comment

(Memorie) In Ascolto pt. 2

Ieri si è concluso, almeno nella sua dimensione performativa, il progetto (Memorie) In Ascolto, che ha avuto il suo centro vitale al Mercato di Piazza Iris nel quartiere Centocelle, a Roma.La fanzine GRIOT, per la prima volta cartacea, fisica, tangibile, … Continue reading

Posted in Art | Tagged , , , | Leave a comment

End of Empire / The Bittereinders

Gli artisti e gli intellettuali più grandi sono quelli che riescono a trattare temi complessi senza presunzione o pretesa di superiorità, offrendo la possibilità di conoscerli e, magari, approfondirli, anche a chi non si sarebbe mai avvicinato a essi. Come … Continue reading

Posted in Music | Tagged , , , | Leave a comment

(Memorie) In Ascolto

Piccolo spazio pubblicità. Non lo faccio quasi mai, ma sono così contenta di essere stata coinvolta nel progetto (Memorie) In Ascolto che non posso fare a meno di condividerlo qui, invitandovi – se potete – a partecipare ai diversi momenti … Continue reading

Posted in Art, Music | Tagged , , , | 1 Comment

Diaspora

Alla base del lavoro di un*artista ci sono spesso interrogativi complessi, questioni profondamente intime eppure di importanza collettiva. Come nel caso dell’artista multimediale statunitense di origine iraniana Sepehr Mashiahof, che nei panni di The Bedroom Witch si chiede come sia … Continue reading

Posted in Music | Tagged , , , | Leave a comment