Tag Archives: London

Mura Masa

Da molte generazioni, almeno per noi giovani europei (e soprattutto italiani), Londra è la città che meglio rappresenta il desiderio di fuga e di cambiamento. “Mollo tutto e vado a vivere a Londra”: in tantissimi lo hanno fatto, tutti ci … Continue reading

Posted in Music | Tagged , , , , , | Leave a comment

Godfather

“Volevo una scena e me la sono creata.” Wiley, produttore e rapper londinese noto anche come Eskiboy, ha le idee chiare rispetto al proprio ruolo nella nascita e nell’evoluzione del genere grime. Il titolo non lascia spazio a dubbi, Wiley ne … Continue reading

Posted in Music | Tagged , , , , , | Leave a comment

For All We Know

Dalle retrovie alla ribalta, da corista a star. Sembra la trama di un film, invece è la storia della cantante londinese Nao, che a un certo punto ha deciso di emanciparsi dalla posizione arretrata da backing vocalist per raggiungere il centro della … Continue reading

Posted in Music | Tagged , , , , | Leave a comment

Modern Streets

I venerdì invernali portano sempre con sé un velo di nostalgia, come se volessero suggerirci che il weekend è già finito prima di cominciare e un nuovo lunedì è alle porte. Che fare? Darsi subito a droghe e alcol per aprire le porte … Continue reading

Posted in Music | Tagged , , , , | Leave a comment

Late Night Endless

Prendete un produttore che è considerato un maestro nella scena brit-giamaicana dalla fine degli anni Settanta, per esempio Adrian Sherwood. Poi prendete un altro produttore, più giovane, che è un riferimento per la bass music degli anni Novanta e un pioniere della dubstep, … Continue reading

Posted in Music | Tagged , , , , , , , | 1 Comment

Yellow Memories

Sola. Al sole. In the soul. Ok, come gioco di parole non è un granché, ma fotografa esattamente il momento presente. Sono per conto mio, al parco, fa caldo e mi ascolto un po’ di buona musica black. Non potrei … Continue reading

Posted in Music | Tagged , , , , | Leave a comment

Factory Floor

L’ho trovato, il disco perfetto per questo venerdì sera. È quello dei Factory Floor, omonimo, che poi è anche il loro debutto sulla lunga distanza, il primo vero lp dopo vari singoli di discreto successo come “Two Differente Ways” e … Continue reading

Posted in Music | Tagged , , , , , , | Leave a comment